Infissi porte finestre legno

La Falegnameria Vaccari è frutto di una tradizione artigiana che vede il suo nascere nel 1915! mentre la prima ufficializzazione avviene nel 1962 con la ditta individuale Vaccari Sergio, trasformatasi nella attuale società nel 1998. Tale data segna il crescente impegno della famiglia Vaccari che vede nella lavorazione del legno una vera e propria forma di cultura che si tramanda da padre in figlio.

Palese dimostrazione di quanto sopra è che attualmente i figli del Signor Vaccari Sergio (anch'egli figlio di falegname) collaborano attivamente nella falegnameria di famiglia. I maggiori risultati dell'evidente sforzo collettivo sono manifesti nel nuovo insediamento produttivo inaugurato il 27 aprile 2002.

Il nuovo fabbricato artigianale è dotato di impiantistica conforme alle normative vigenti, tenendo conto di diverse esigenze sia produttive che ambientali, consentendo un risparmio nell'approvvigionamento ed utilizzo delle materie combustibili, una minor dispersione delle polveri all'interno del fabbricato e un totale riutilizzo degli scarti di tranciatura.

Gli impianti del nuovo sistema aspirante ed il deposito sono interrati per consentire un migliore aspetto estetico nel panorama dell'appennino tosco - emiliano. L'attività svolta dall'azienda segue i canoni tipici e classici della tradizione artigiana dei maestri falegnami, volgendo la trance principale alla produzione di serramenti e infissi.

Il calore del legno e la varietà degli stili permette alla falegnameria Vaccari di offrire un prodotto versatile, flessibile e durevole nel tempo, adattabile ad ogni esigenza. L'attività artigianale è in grado di fornire una produzione di mobilio su misura, complementi d'arredo, cucine e scale per ogni esigenza, di pregio e prestigio.

L'esposizione consente di toccare con mano i materiali prodotti e da rivendita: finestre, scuri, porte per interni, portoncini per esterni, porte blindate, maniglieria e zanzariere.

Il personale impiegato nell'azienda è formato da: Vaccari Sergio e i figli Lorenzo nel settore produttivo, Marinella nel settore amministrativo, Alessandra nel settore commerciale.