• home-slide
    Falegnameria ARTIGIANALE da 100 anni !
    Lavoriamo il legno per passione
  • slide-3
    Dal 1915 a conduzione famigliare
    Creatività ed evoluzione costante
FALEGNAMERIA ARTIGIANALE

CHI SIAMO

Dal 1915

Il legno per noi è una questione di orgoglio e capacità trasmesse di padre in figlio

Cosa

Dai serramenti alle strutture portanti fino a piccoli oggetti artigianali ed opere su misura

Lo stile

Dall'edilizia alle opere di Design la qualità è sempre la stessa senza compromessi

Nessun limite

Aperti ad ogni richiesta, pronti a condividere le vostre idee e dar loro forma!

La qualità del legno

Legnami di alta qualità selezionati e stagionati anche per anni

Dove

Siamo nelle colline di Bologna e lavoriamo in Emilia e Toscana

COSA FACCIAMO...

Opere per edilizia

Esecuzioni su progetto o con rilievi diretti a casa vostra

Opere di Design

In collaborazione con studi di Architettura e Design per dare forma alle idee!

Creatività

Incontriamoci, pensiamo, progettiamo... per i migliori risultati!

AL LAVORO...

ALCUNE NOSTRE OPERE

SPECIALE SERRAMENTI e PORTONI

Il nostro staff tecnico è in grado di affrontare qualsiasi esigenza progettuale e di cantiere adattando tutti i modelli di finestre e portefinestre ad ogni soluzione architettonica.

Grazie alle tecnologie usate nel processo produttivo, può realizzare finestre di qualsiasi forma e dimensione, ad arco, a trapezio, scorrevoli, complanari, che mantengono le stesse caratteristiche di prestazioni ed affidabilità delle finestre dalla forma tradizionale.

Tutti i serramenti prodotti dalla Falegnameria Vaccari, sono certificati CE e garantiti minimo 10 anni.

La posa è affidata al ns. personale interno autorizzato e qualificato "Esperto posatore Casaclima".

Garantita L'ASSISTENZA POST VENDITA.

  

  

DETRAZIONI del 65% e 50% per gli interventi di risparmio energetico

65% e 50%. Il Governo proroga di un anno i bonus energia, ristrutturazione e mobili con qualche novità. Il provvedimento è stato incluso nella Legge di Stabilità 2016 approvata dal Consiglio dei Ministri e trasmessa a Bruxelles per verifica e approvazione. Le regole 2015 sono rimaste invariate.